Clamoroso in Lega Pro: una big rischia di non iscriversi?

Tempi duri per il Modena dopo la retrocessione dalla Serie B, con il futuro dei canari che ad oggi appare quantomeno incerto.

Secondo quanto riportato da Il Resto del Carlin, infatti, entro martedì prossimo la WPC che controlla il 98,7% delle azioni del club dovrà ripianare le perdite, pari a 870 mila euro, più altro 120mila per ricostituire il capitale sociale.

Entro il 30 giugno poi serviranno altri soldi per rispondere alle richieste della Covisoc, pari a circa 1,8 milioni di euro.

Quasi tre milioni di euro: questa la cifra che serve al Modena per mettersi in regola in vista dell’iscrizione alla prossima Lega Pro.

La corsa contro il tempo è partita!

Commenti

comments