Dall’Umbria sono certi: Samb questo Merkaj è un talento

Silvio Merkaj in possesso palla

Ieri la Samb ha diramato la lista dei convocati per il prossimo ritiro di Cascia che scatterà lunedì. Tra i nomi dei calciatori c’era anche quello dell’albanese Silvio Merkaj, un classe ’97, che lo scorso anno ha militato nell’Eccellenza umbra con la maglia del Castel del Piano, vogliamo presentarvelo meglio perchè dall’Umbria arrivano ottime referenze sul suo conto.

Nato a Valona, si trasferisce in Italia con la famiglia all’età di 4 anni iniziando a giocare a calcio a 11 anni nelle Marche, con il Delfino Fano. Seguentemente si trasferisce in Umbria, dove gioca per due anni e mezzo con la Trasimeno. A 14 anni passa al Castel del Piano. E’ un attaccante che ha nelle doti atletiche, nella corsa e nel colpo di testa il suo cavallo di battaglia, e che può ancora migliorare tecnicamente e nella freddezza sotto porta. Tifa Milan e si ispira ad Andriy Shevchenko e Zlatan Ibrahimovic.

Quest’anno la sua squadra era considerata a rischio retrocessione, lui ha contribuito con 10 gol e 5 assist alla salvezza del club vincendo anche il premio come miglior giovane calciatore dell’Eccellenza umbra. Come mostra il video che postiamo di seguito impressiona la qualità dei gol realizzati dal calciatore che è un jolly offensivo molto fisico dotato di corsa ma soprattutto di facilità di calcio sia col destro che col sinistro: nella clip segna in ogni modo, pallonetto, di potenza, rovesciata e di opportunismo. Vedremo se nel ritiro di Cascia convincerà Palladini e quindi meriterà il tesseramento.

Commenti

comments