Palladini è soddisfatto: “Ho visto buone cose. Il mercato? Aspettiamo l’occasione giusta”

La Samb coglie il secondo pareggio per 0-0 consecutivo nel suo precampionato, ma sicuramente quello di oggi fa sorridere maggiormente Ottavio Palladini rispetto alla gara con il Trastevere: il Venezia è uno squadrone ed il mister rossoblù è contento di quello che hanno fatto vedere i suoi ragazzi.

“Le valutazioni di oggi sono buone, al di là del fatto che è da poco che proviamo a giocare con il 3-5-2. Io ho visto buone cose, contro una corazzata come il Venezia. Poi nel secondo tempo sono entrati anche moltissimi giovani, quindi magari abbiamo sofferto di più”.

Palladini, comunque, è consapevole che il lavoro da fare è ancora tanto. “Dobbiamo migliorare, soprattutto nella circolazione della palla: a sprazzi abbiamo fatto bene, ma dobbiamo essere più continui”.

Poi due battute sul mercato. “Ci manca poco per completare questa squadra, ma stiamo valutando bene con la società il da farsi. C’è la volonta di aggiungere qualcosa, ma dobbiamo cogliere l’occasione giusta: non bisogna sbagliare”.

Oggi è mancato Alessio Di Massimo, neanche in panchina. “Ha avuto un fastidio al polpaccio e ho preferito non rischiarlo”.

Un Palladini soddisfatto dunque, in attesa di un altro test molto attendibile in programma mercoledi serà al Riviera delle Palme contro la Salernitana.

Commenti

comments