Il Riviera è a norma: le parole di Tassotti, Piunti e Gianni

Dopo sette anni di attesa il Riviera delle Palme è finalmente a norma e in conferenza stampa l’avvocato Gianni, il sindaco Piunti e l’assessore allo Sport Pierluigi Tassotti esprimono tutta la loro soddisfazione.

Lo stadio è finalmente norma- esordisce Piunti- e c’è da ringraziare la commissione di vigilanza, la Samb e l’assessore allo sport Pierluigi Tassotti che ha seguito in prima persona tutto l’iter. Abbiamo raggiunto l’obiettivo 
dei 13708 posti e ci si accinge ad ospitare due amichevole in notturna di un certo livello. Siamo contenti di dare questa bella notizia alla città di San Benedetto”.

Poi è la volta dell’avvocato Gianni. “Voglio ringraziare tutti quelli che ci hanno permesso di raggiungere questo traguardo ambito e sognato da tempo. Grazie all’amministrazione comunale e a tutti i collaboratori della Samb: senza il loro supporto questo risultato non sarebbe stato raggiunto. Erano 7 anni che si provava a rendere lo stadio a norma e 6 anni che non si disputa una partita in notturna. C’è da fare un plauso alla proprietà, per questo che è un giusto riconoscimento per nostri tifosi, sempre presenti e che non ci hanno mai lasciati soli. La commissione è stata favorevole in ogni punto e ora mi auguro di vedere giornate di festa al Riviera delle Palme”.

Chiusura con le parole dell’assessore Tassotti. “Sono soddisfatto perché riconsegnamo alla città un settore storico come i distinti. Questo è un atto dovuto che doveva essere raggiunto anni fa. Ora la nostra intenzione è quella di non cullarsi sugli allori per raggiungere altri obiettivi come la realizzazione dell’impianto di illuminazione, in modo da organizzare anche la prossima estate, con amichevoli e concerti. Per l’impianto di illuminazione era stata preventivata una spesa di 70.000 euro e ora la somma è stata quasi triplicata. Comunque noi ci impegneremo a realizzare questo progetto per il bene della Samb e cercheremo altri percorsi per arrivare al 31 marzo con l’impianto ultimato”.

 

Commenti

comments