Federico sicuro: “Attaccante e difensore di grande personalità”

Sandro Federico

Passano i giorni e continua la ricerca da parte della Sambenedettese di due pedine fondamentali nello scacchiere rossoblù: attaccante e difensore centrale. Il direttore sportivo Sandro Federico sembra aver cambiato atteggiamento, forse anche per i tanti calciatori annunciati e poi non arrivati per vari motivi. Adesso il direttore lavora a fari spenti e al Corriere Adriatico odierno si lascia sfuggire solo le caratteristiche dei calciatori che sta trattando: “Si stanno aprendo delle importanti possibilità. Attaccante e difensore saranno attaccanti di grande qualità ed esperienza e ci possono far fare il salto di qualità”.

Ieri, durante la gara dell’Under 21, tra gli addetti ai lavori presenti in tribuna si vociferava di un interesse della Samb per “Ciccio” Tavano, fresco di rescissione con l’Avellino. Ma il budget economico della Samb non permette di soddisfare le richieste del calciatore.

Commenti

comments