Franco Fedeli: “Prestazioni e abbonamenti, ora mi aspetto di più. E il mercato non finisce qui”

L’inizio del campionato si avvicina, con la Samb che all’esordio sarà attesa dalla difficile sfida con il Padova al Riviera delle Palme. Un match che il presidente Franco Fedeli, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione, ha voglia di vincere.

“Iniziamo subito a mettere tre punti in cascina, partire bene significa acquisire fiducia ed entusiasmo, sarebbe importante. In questa settimana mi aspetto di vedere dei miglioramenti nei test amichevoli che disputeremo e qualcosa di diverso da determinati giocatori che non mi hanno convinto”.

Parole importanti anche quelle rivolte all’indirizzo di Alessio Di Massimo, un talento che il numero uno rossoblù ha voluto fortemente portare in Riviera. “Mi aspetto molto soprattutto da lui, è il primo che dovrà fare la differenza con le qualità che ha. Ancora Di Massimo non l’abbiamo praticamente visto”.

Il mercato, comunque, resta apertissimo.“Ieri sono arrivati Mori (per il quale si attende solo l’annuncio ndr) e Di Benedetto, che il mister sta valutando, ma ci saranno altri rinforzi che renderanno la squadra più competitiva. Lombardi e Ferrario? Non ci sono solo loro, stiamo lavorando su tante opzioni: vedremo…”.

Loviso, intanto, sembrerebbe aver accettato un contratto annuale dall’Albinoleffe: dopo la sua visita in sede nel mese scorso si era parlato di un suo possibile ritorno alla Samb. “Loviso non rientrava nei piani del mister quindi non aveva senso approfondire il discorso”.

Chiusura sulla campagna abbonamenti. “Sinceramente mi aspetto qualcosa in più anche qui, sono sincero”. Dal campo agli abbonamenti, Franco Fedeli morde il freno…aspettando i colpi di mercato che arriveranno: parola di presidente!

 

Commenti

comments