La Maceratese perde un pezzo importante

E’ stato il trascinatore della Maceratese per due stagioni ma adesso la sua avventura nelle Marche è finita. Daniel Kouko lascia la squadra della presidentessa Tardella e si trasferisce in Sardegna, giocherà nell’Olbia.

Kouko era stato anche corteggiato dalla Samb nella scorsa estate ma le richieste della Maceratese furono eccessive e così alla fine arrivò Titone. La formazione biancorossa perde un uomo fondamentale, un addio dovuto ai dissidi nati tra il calciatore e la proprietà. Adesso la Maceratese dovrà tornare sul mercato in cerca di un sostituto.

Commenti

comments