La rabbia di Fedeli: “Le responsabilità sono di tutti. Pensavo di avere una grossa squadra…”

La Samb perde la prima gara casalinga di campionato e il presidente Fedeli è nerissimo in volto. “Oggi non ho visto niente di buono. Motivazioni, grinta, impegno: non c’era niente. Le responsabilità sono di tutti, compreso il sottoscritto, Palladini e Federico”.

Fedeli è molto critico su alcuni calciatori. “Pegorin ha le sue colpe, noi abbiamo un grande portiere come Frison che però non gioca…Sorrentino? In questo momento con questo Sorrentino davanti non ce n’è per nessuno, mentre Fioretti ancora non ha dimostrato niente. Candellori oggi non c’era, non lo riconoscevo”.

Martedì si va a Gubbio ma il presidente non riesce proprio ad essere ottimista. “Rischiamo un’altra brutta figura come oggi, mi auguro di sbagliarmi. Abbiamo fatto sembrare il Mantova una squadra stellare…”.

Commenti

comments