Samb-Fano: un match che tra i Pro manca da 27 anni

Un giovanissimo Palladini (il primo da sinistra) decise Samb-Fano nel 1992 con un gol al 92'

Sabato, alle 14:30, Samb e Fano tornano a sfidarsi dopo le gare della passata stagione in Serie D. Stavolta però il palcoscenico è quello del professionismo e queste due società non si scontrano tra i Pro da ben 27 anni.

Correva la stagione calcistica 1991/92 quando i rossoblù ed i granata disputavano l’allora campionato di C1. Le compagine lottavano per la salvezza ed il 12 aprile si disputò Samb-Fano al “Riviera delle Palme”. L’incontro finì 2-1 per la Samb di Rumignani e venne deciso da un gol di Ottavio Palladini al 92′. L’attuale mister della Samb realizzò il gol vittoria su punizione dopo che le reti di Dario Di Giannatale e Lamberto Zauli (attuale mister del Teramo) avevano momentaneamente fissato il punteggio sull’ 1-1.
Il Fano retrocesse in C2 per un solo punto al termine del campionato e proprio quella gara lasciò molti rimpianti ai granata.

L’ultimo successo del Fano a San Benedetto risale al campionato 1931/32.

TUTTI I PRECEDENTI IN GARE UFFICIALI IN CASA SAMB:

CAMPIONATO
Terza Div.     1928/29 Samb-Fano 2-2.
Seconda Div. 1931/32 Samb-Fano 2-4.
Prima Div.    1932/33 Samb-Fano 1-1.
Prima Div.    1933/34 Samb-Fano 2-1.
Serie C          1938/39 Samb-Fano 1-0.
Serie C          1939/40 Samb-Fano 3-2.
Serie C          1945/46 Samb-Fano 2-0.
Serie C1        1991/92 Samb-Fano 2-1.
Serie D          1999/00 Samb-Fano 2-1.
Serie D          2014/15 Samb-Fano 2-1.
Serie D          2015/16 Samb-Fano 1-‘.

 

Commenti

comments