L’ottimismo di Berardocco: “A Venezia per giocarcela, mai remissivi”

Lo scontro con il Venezia si avvicina e Luca Berardocco in conferenza stampa archivia la delusione del pareggio contro il Parma. “Meritavamo di vincere, ma ormai è acqua passata e pensiamo solamente al Venezia”.

Il centrocampista rossoblù è consapevole dell’avversario che troveranno di fronte lui e i suoi compagni. “Sarà una partita difficile contro una grande squadra, ma per noi non è un esame di laurea perchè si tratta di un match come tutti gli altri, con sempre tre punti in palio”.

Nessuna paura dei lagunari. “Non partiamo sicuramente battuti, non siamo una squadra remissiva neanche in trasferta, quindi andremo lì per giocarcela e dire la nostra. Loro hanno giocatori di valore, ma noi abbiamo le nostre armi. L’assenza di Lulli? Per noi è un giocatore importante, ma la Samb ha una rosa ampia per sopperire a qualsiasi assenza”.

Chiusura sul suo positivo avvio di stagione. “Mi interessano di più i risultati di squadra, ma sono contento del mio inizio di campionato: nonostante questo, però, posso e voglio dare ancora di più!”.

Commenti

comments