Pordenone, Tedino: “La Samb non è una sorpresa, è candidata alla promozione”

Il suo Pordenone sta facendo un gran campionato e il tecnico Bruno Tedino ha parlato della situazione del girone B di Lega Pro, Samb compresa, in un’intervista rilasciata al Gazzettino di Pordenone.

“L’ammucchiata in classifica non è una sorpresa per me. Fin dall’inizio della stagione cerco di far capire quanto difficile ed equilibrato sia il girone B. Noi siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto sino a oggi, siamo fieri di essere in questo gruppo di testa e faremo di tutto per restarci.

La Sambenedettese? Non è casuale che sia in testa. E’ una squadra di ottimo potenziale con un presidente molto ambizioso. In casa la seguono in 10 mila. Fa parte delle potenziali candidate alla promozione. La vera sorpresa è il Gubbio, così come che Parma e Padova non si trovino fra le prime. Anche loro però hanno tutto il tempo per recuperare”.

Commenti

comments