Altre curiosità sulla Samb: le punizioni dal limite scarseggiano

Il campionato della Samb è iniziato in maniera positiva e sicuramente non sono neanche mancate le partite decise da episodi arbitrali.

Una curiosità, comunque, salta all’occhio: i rossoblù finora hanno battuto solamente due punizioni dal limite dell’area, in posizione centrale: la prima battuta da Di Massimo con il Mantova e l’altra da Berardocco a Venezia, con Facchin autore di un vero e proprio miracolo.

Una spiegazione a questo dato risiede nel gioco dei rossoblù, principalmente concentrato sulle corsie laterali. Ecco perchè le punizioni dal limite in posizione centrale non arrivano. Berardocco, specialista dei calci piazzati, attende l’inversione di tendenza. “Ne ho potuta calciare sola una a Venezia, questa è una curiosità. Io non vedo l’ora di segnare su punizione”.

 

Commenti

comments