Fedeli: “Ecco i giocatori che vorrei tenere. Il Teramo? Sono gli avversari a doverci temere”

Manca sempre meno a Samb-Teramo, match in programma domenica al Riviera delle Palme alle ore 14:30. Il presidente Fedeli, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione, si aspetta un pronto riscatto dopo la sconfitta con la Reggiana.

“Le mie sensazioni non cambiano, voglio sempre vincere. Mi aspetto un riscatto dopo la sconfitta di Reggio Emilia e con il Teramo i calciatori potrebbero far felice me e i nostri tifosi. Tra domenica e la prossima partita con il Lumezzane dobbiamo portare a casa 6 punti. Dico sempre ai ragazzi che devono scendere in campo determinati, sono gli avversari a doverci temere”.

Poi su Zappacosta. “L’allenatore e il ds Federico si sono presi la responsabilità. Il rinnovo di Lulli? Sicuramente è un giocatore che ci interessa e che voglio tenere, come Mancuso, Di Massimo, Sorrentino e Di Pasquale. Anche Pegorin resterà”.

Tra il Teramo e il futuro, il presidente Fedeli ha le idee chiare.

 

 

Commenti

comments