Palladini: “Sono rammaricato per la sconfitta soprattutto per i ragazzi”

Nel dopo partita contro la Maceratese si presenta in sala stampa solo il tecnico rossoblu Ottavio Palladini che non nasconde la sua delusione per l’andamento del derby:

“Nel primo tempo è stata una brutta partita. Non mi piace parlare degli arbitri. Abbiamo buttato una vittoria e mi dispiace per questo. Mi dispiace perché volevo chiudere con una vittoria questo anno.E’ arrivata questa sconfitta che brucia perchè c’è amarezza e rabbia. I rigoristi di oggi erano Berardocco e Di Massimo ed erano usciti entrambi. Non c’è serenità in questi ragazzi in questo momento e ci può stare che i calciatori siano in difficoltà.

Abbiamo avuto almeno tre occasioni da gol. Sul gol c’era un fallo a nostro favore. Ho sostituito Di Massimo perché ho visto che non stava mettendo in difficoltà la difesa avversaria. La nostra difficoltà è fare gol in questo momento e ora ci sarà il calciomercato per cercare di migliorare la situazione”.

Commenti

comments