Samb-Modena LIVE, 1-1: Mancuso fallisce dal dischetto

L’attesa è terminata, Samb-Modena è finalmente iniziata.

Palladini sceglie Fioretti in attacco e Pezzotti in difesa, con Sorrentino e Ntow inizialmente in panchina. Per il resto nessuna sorpresa, con Damonte che sostituisce Lulli, alle prese con l’influenza.

CRONACA

Il Modena parte molto aggressivo al Riviera e spaventa Aridità con Giorico e Tulissi. La Samb gioca sotto ritmo e si sveglia solo nel finale, con due buona chance per Fioretti e Mancuso.

Troppo poco per impensierire in canarini di mister Capuano: il primo tempo finisce 0-0.

La ripresa inizia col botto. Samb in vantaggio al 47′: Fioretti entra in area e colpisce il palo, ma in mischia ci pensa Mancuso a sbloccare il risultato: 1-0 e decima perla stagionale del numero 7.

Il vantaggio dura poco, perché al 56′ arriva il pareggio ospite di Basso sugli sviluppi di uno schema da calcio di punizione: 1-1.

La Samb prova a vincere e Fioretti si procura da grande centravanti un rigore solare all’82’: Mancuso, però, si fa ipnotizzare da Manfredini.

 

SAMB: Aridità, Di Filippo, Mori, Radi, Pezzotti, Berardocco, Damonte, Sabatino, Mancuso, Tortolano, Fioretti. A disposizione: Pegorin, Di Pasquale, Sorrentino, Ntow, Zappacosta, Doua Bi, Di Massimo, Candellori, Tavanti, Mattia, Vallocchia.

Allenatore: Ottavio Palladini

CROTONE: Manfredini, Accardi, Laner, Tulissi, Diakite, Aldrovandi, Calapai, Giorico, Basso, Popescu, Schiavi. A disposizione: Costantino, Brancolini, Sarkaj, Ravasi, Olivera, Minarini, Bajner Balint, Besea, Zucchini, Loi.

Allenatore: Ezio Capuano

 

 

Commenti

comments