Federico: “Palladini come Ancelotti, umile e preparato”

Sandro Federico e Ottavio Palladini

C’è grandissima delusione in Sandro Federico ed Ottavio Palladini per com’è finita la loro avventura alla Sambenedettese. Il direttore sportivo, attualmente sospeso, ha voluto elogiare con un post sul suo profilo Facebook il grande lavoro svolto da Palladini negli ultimi mesi:

“Sono stati mesi intensi, ci siamo divertiti lavorando in sinergia, portando questo gruppo al massimo dei giri. Poche volte mi era capitato di lavorare così con un allenatore. Perchè quando c’è rispetto, fiducia e lealtà tutto è più facile. Umile come pochi, moderato, equilibrato e preparato. Mi ricorda Ancelotti. Ora capisco perchè è così amanto a San Benedetto del Tronto…so già che il nostro è solo un arrivederci”.

Commenti

comments