La Samb soffre, ma espugna Fano: seconda vittoria consecutiva

L’attesa è finita, Fano-Samb è ufficialmente iniziata.

Sanderra sceglie ancora Vallocchia in mezzo al campo, con Lulli inizialmente in panchina. A sinistra gioca Pezzotti, davanti confermato il tridente Di Massimo-Agodirin-Mancuso.

CRONACA

Dopo qualche minuto di studio, la Samb la sblocca al 10′: invito perfetto di Agodirin per Mancuso, che si inserisce da dietro e non sbaglia. Dodicesimo gol stagionale e rossoblù avanti.

Passano due minuti e la Samb raddoppia: al 12′ Agodirin mette dentro dopo un rimpallo su una punizione di Radi. Uno-due letale degli uomini di Sanderra.

Al 29′ ecco l’episodio che riapre il match: Taino va sul fondo e crossa in mezzo per Fioretti, che sul colpo di testa trova l’opposizione di Radi. L’arbitro assegna il rigore contro la Samb (il quinto consecutivo contro in trasferta) e Germinale non sbaglia: 1-2!

Nella ripresa il Fano sfiora sfiora subito il pareggio. Al 50′ ci prova Fioretti dal limite, ma Pegorin è attento. Sugli sviluppi del corner grande occasione per Ferrani, che cerca di sorprendere l’estremo difensore rossoblù, ma Pegorin riesce a salvare ancora.

La Samb risponde al 54′ con Di Massimo, che parte alla grande in contropiede e prova il tiro a giro: Andrenacci si supera.

Pegorin è strepitoso al minuto 68: Germinale incorna di testa a botta sicura ma il giovane portiere della Samb toglie la palla dall’incrocio con una parata pazzesca.

Il Fano continua a provarci, con la Samb che non sfrutta le ripartenze. All’86’ altra clamorosa chance per i padroni di casa: palo di Carotti a Pegorin battuto.

Al 94′ l’ultima occasione capita a Fioretti, ma l’ex rossoblù spara addosso a Pegorin. La Samb soffre, ma espugna il Mancini: 2-1 e seconda vittoria consecutiva per Sanderra!

 

FANO (4-3-1-2): Andrenacci, Lanini, Ferrani, Zullo, Taino, Gualdi (70′ Cazzola), Carrotti, Schiavini (81′ Melandri), Fioretti, Gabbianelli (59′ Filippini), Germinale, A disp. Menegatti, Zigrossi, Ashong, Torta, Borrelli, Sassaroli, Capezzani, Camilloni  All. Cuttone

SAMBENEDETTESE (4-3-3): Pegorin; Rapisarda, Mori (79′ Di Pasquale), Radi, Pezzotti; Mancuso, Sabatino (83′ Lulli), Damonte Vallocchia; Di Massimo, Agodirin (62′ Bernardo) A disp. Morelli, Di Filippo, Sorrentino, N’Tow, Candellori, Ferrara, Bacinovic, Ovalle All. Sanderra

Marcatori: 10′ Mancuso e 12′ Agodirin (S), 29′ rig. Germinale (F)

Ammoniti: Mancuso, Sabatino, Vallocchia (S), Zullo e Germinale (F)

 

Commenti

comments