Anche a Lecce sono carichi: “In duemila a San Benedetto”

Costa Ferreira (foto pianetalecce.it)

Il giorno di Samb-Lecce si avvicina e se in casa rossoblù la febbre è già altissima, anche a Lecce c’è un’attesa importante per la sfida del Riviera delle Palme (in programma domenica alle ore 18,30).

Corrado Liguori,  vicepresidente dei salentini, ha invitato tutti i tifosi alla trasferta in Riviera: “In duemila a San Benedetto“, questo il post pubblicato sul suo profilo Facebook.

Importanti anche le parole rilasciate a uslecce.it di Costa Ferreira, uno che ha giocato contro la Samb ai tempi di Ancona e che conosce bene l’ambiente rossoblù.

“Sarà una partita molto sentita e lo stadio diventerà una bolgia, avranno dalla loro parte il pubblico. Abbiamo già visto la partita della Samb col Gubbio e hanno concesso molte azioni da gol, mentre in casa si chiudono meglio. Dovremo essere bravi ad approfittare dei loro errori. Il mister non vuole mettere tanta pressione perché sappiamo già a cosa andremo incontro e cosa andremo a fare. Conosco Agodirin per averlo incontrato da avversario. Stiamo lavorando molto per velocizzare l’azione e arrivare al tiro nel più breve tempo possibile dopo aver recuperato il pallone. Nell’arco di 180 minuti può succedere di tutto ma noi dobbiamo scendere in campo con la concezione di essere la squadra più forte».

Commenti

comments