Unico obiettivo la vittoria

E’ arrivato il gran giorno, la Samb inizia oggi il suo cammino nei playoff di Lega Pro. La statistica dice che sono appena il 33% le possibilità di andare avanti per i rossoblù che, essendosi classificati alle spalle del Gubbio, in questo primo turno secco possono solo vincere poichè anche in caso di pareggio sarebbero gli umbri ad approdare alla fase successiva.

Ma questo non spaventa, in casa Samb c’è ottimismo. La voglia di far bene è filtrata prima dalle parole del direttore generale Gianni e poi da quelle del tecnico e del patron.

LA FORMAZIONE
Sarà una Samb esperta quella che sfiderà la squadra di Magi. Sanderra infatti dovrebbe infatti prediligere quegli atleti che hanno dimestichezza con la categoria. Ecco quindi il rientro di Radi in difesa, al fianco di Di Pasquale o Mori (quest’ultimo ancora non al meglio). In avanti Agodirin sarà ancora titolare a discapito di Alessio Di Massimo mentre Grillo sembra vincere il ballottaggio con Ntow per il ruolo di terzino sinistro.

SAMB (4-3-3): Aridità, Rapisarda, Di Pasquale, Radi, Grillo, Vallocchia, Bacinovic, Lulli, Mancuso, Sorrentino, Agodirin

L’ESODO
Sono in partenza in questi minuti gli 850 i sostenitori della Samb che oggi raggiungeranno lo stadio “Barbetti” di Gubbio pronti ad incitare Aridità e compagni.

Commenti

comments