Conson: “Proveremo a fare meglio dello scorso anno”

Diego Conson (foto Domenico Ascolani)

Ora è ufficiale, Diego Conson torna alla Sambenedettese, ha firmato un contratto di un anno. Lo abbiamo intervistato pochi istanti dopo la firma del contratto ed ecco tutta la sua soddisfazione: “Sono contento, quando ho ricevuto la chiamata di Andrea Fedeli non c’ho pensato due volte. Non vedo l’ora di scendere in campo di nuovo con la maglia della Samb. Qui c’è un programma ambizione, il presidente vuole fare meglio dello scorso anno e noi ci proveremo”.

Ma secondo te si può davvero puntare ai primissimi posti visto che in un solo colpo sono salite Venezia e Parma?
“Vedremo i gironi, come hai detto te senza queste due corazzate tutte se la possono giocare. L’importante è partire subito convinti e decisi, dare il 110% ed essere un martello pneumatico, in questo modo si può pensare in grande”.

Tu sei legato anche sentimentalmente a San Benedetto visto che la tua compagna è sambenedettese, che gioia sarà rigiocare di fronte ai tifosi rossoblù?
“E’ una gioia doppia, lo scorso anno nonostante sia andato via dopo il mancato accordo con il presidente molti tifosi mi hanno ringraziato facendomi sentire la loro vicinanza. Non vedo l’ora di rigiocare per loro”.

Com’è andata la trattativa odierna?
“Già guardandoci negli occhi stamattina io ed Andrea abbiamo capito che avremmo definito il tutto, ovviamente c’erano delle cose da limare, lo abbiamo fatto in giornata, ci siamo venuti incontro e stasera è arrivata la mia firma. Sono davvero felice”.

Commenti

comments