Fedeli: “I mercenari non mi piacciono!”

Il patron Franco Fedeli

Non ci sono solo rose per il presidente Franco Fedeli. Nella sua lunga intervista rilasciata al Corriere Adriatico, il patron ha manifestato tutto il suo malcontento e la sua rabbia nei confronti di due calciatori che hanno fatto parte della rosa rossoblu nel campionato appena concluso e che non saranno ai nastri di partenza nel prossimo.

Stiamo parlando del difensore Daniele Mori e del centrocampista Luca Lulli. Il primo ha affidato alle colonne di TuttoMercatoWeb.com la risposta alla nostra intervista al ds Panfili mentre del rinnovo del secondo non se ne è saputo più nulla.

Franco Fedeli ci va giù duro: “Lulli e Mori sono due elementi che non ci interessano più. Chi vuole restare a San Benedetto, ne deve essere convinto ed onorato, e perché gli deve piacere la piazza. I cosiddetti mercenari non mi piacciono“.

Commenti

comments