Grottammare, Manoni: “Ho iniziato a programmare con la società la prossima stagione”

E’ già ufficiale da qualche giorno la sua riconferma alla guida del Grottammare ma il tecnico Manolo Manoni è già tempo di guardare al futuro e programmare insieme con la società la prossima stagione di Eccellenza. “Dal momento che mi hanno chiamato alla guida della prima squadra – attacca Manoni – ho cercato di fare del mio meglio. L’impresa della conquista della salvezza a Fossombrone l’hanno fatta i ragazzi; io ci ho messo qualcosa di mio. Probabilmente la mia riconferma era quasi scontata anche per il rapporto che ho con la società con stima reciproca anche quando lavoravo con le giovanili. La considero una famiglia. Già da questa settimana mi sono incontrato con la società e abbiamo iniziato a programmare la prossima stagione”.

Sulla squadra per il prossimo campionato Manoni ha le idee chiare: “Nella mia testa c’è la volontà di mantenere gran parte del gruppo dell’anno scorso in quanto secondo me ci sono persone valide che hanno dato anche meno rispetto a quello che potevano ma alla fine non posso lamentarmi. Purtroppo abbiamo avuto diversi infortuni che hanno condizionato il rendimento e per tutti cito Davide Traini che si è infortunato proprio nel momento in cui stava entrando in forma e poi l’ho riavuto nel finale di stagione e ha stretto veramente i denti. Io sono certo che con l’ossatura dello scorso anno e se riusciamo a trovare degli under pronti ci possiamo togliere delle soddisfazioni“.

Commenti

comments