Moriero: “Ora non posso pretendere la perfezione”

Una Samb che vinca e che migliori alcune pecche mostrate sette giorni fa, questo è il pensiero di mister Francesco Moriero che in vista dell’esordio in Tim Cup di stasera afferma: “Abbiamo lavorato in settimana, è vero che siamo solo all’inizio e non posso pretendere la perfezione ma sono convinto che ci saranno dei miglioramenti riguardo alcuni errori, per me è importante vedere la crescita della squadra ed il giusto atteggiamento”.

Uno scontro tra due formazioni della stessa categoria e Moriero sa cosa può fare la differenza: “Noi abbiamo un tasso tecnico molto elevato e dobbiamo sfruttare proprio queste grandi qualità. La Lucchese vorrà far bene quindi sta a noi non sottovalutarla e dare la prima gioia ai tifosi ed al presidente Fedeli, le sue parole dei giorni scorsi ci danno più forza”.

 

Commenti

comments