E’ una Samb che guarda sempre più al futuro

Con il probabile ingaggio dell’attaccante del Rieti Lorenzo Trillò la politica della famiglia Fedeli è quella di rendere più “green” la rosa della Sambenedettese. Questo perchè non lo impongono solo le regole (solo 14 over in rosa) ma probabilmente perché proprio sui giovani si può costruire un buon futuro.

Oltre agli under già presenti in rosa già dallo scorso anno come Pegorin (’96), Sorrentino (’95), Vallocchia (’97), Candellori (’96), Mattia (’96) e Di Pasquale (’96), alcuni dei quali già con contratti firmati anche per i prossimi anni, la società ha voluto aggiungere un elemento di esperienza nonostante la giovane età come Gelonese (’95) ma anche una vera scommessa come Demofonti (’98 e contratto triennale) e Sargolini (’98) proveniente dalla Berretti.

A questo bell’elenco di giovani calciatori aggiungiamo Michele De Panicis (’97), uno degli under migliori nell’Eccellenza marchigiana che, insieme ad altri, verrà valutato da mister Moriero. Siamo sicuri, poi, che da qui all’inizio del campionato verranno aggiunti altri giovani rampanti che potranno essere molto utili alla causa.

Commenti

comments