Gianni: “Girone tosto e trasferte lunghissime”

Non convince a pieno il girone B al direttore generale Andrea Gianni. Non ci sono corazzate eppure per il dirigente, contattato poco fa nel ritiro di Cascia, resta il girone più duro: “Secondo me e’ ancora il girone più tosto. Tante squadre che competono per le prime posizioni, trasferte lunghissime se si pensa che solo Fermo, Teramo, Gubbio e Fano sono qui vicino. Sarà una battaglia”.

Ma mancano le corazzate, non crede?

“Si però sono diverse le pretendenti. Noi dobbiamo convincerci che questo deve essere uno stimolo in più. Tante avversarie vuol dire dover dare sempre il meglio con la massima cattiveria necessaria”.

La Samb punta al primo posto?

“La Samb punta a fare meglio dello scorso anno. Abbiamo allestito una rosa completa in ogni reparto e ogni calciatore dovrà dare il meglio perché in ogni ruolo abbiamo un’alternativa importante. Puntiamo sugli stimoli di questo gruppo che può fare benissimo”.

Commenti

comments