Gianni: «Tutti i ragazzi volevano fortemente la Samb, domenica sarà come giocare in casa»

La Samb si prepara ad affrontare la Fermana nella seconda giornata di campionato, in una trasferta casa che ha sancito l’esordio della gestione Fedeli in casa rossoblù.

Uno dei grandi artefici della cavalcata della Samb dalla Serie D fino al ruolo di grande protagonista in Lega Pro è sicuramente il DG Avv. Andrea Gianni, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione:

Tornare a Fermo evoca sicuramente bei ricordi e belle emozioni, ma io preferisco vivere il presente e quindi l’unico pensiero è quello  di vincere. Stamattina ai ragazzi ho detto che era fondamentale iniziare con i tre punti, ma che ancora più importante continuare la striscia positiva.

La Fermana ha cambiato molto all’ultimo giorno di mercato? Sicuramente sì, ma non credo inciderà questa cosa: quella con la Fermana non è mai una partita come le altre, servirà mettere in campo tutto quello che abbiamo per spuntarla. Sono sicuro che saremo accompagnati dal pubblico delle grandi occasioni, nonostante il numero esiguo di biglietti messi a disposizione per i nostri tifosi. Sarà comunque come giocare in casa”.

Poi parole importanti sui nuovi acquisti. “Tutti i ragazzi volevano la Samb, fortemente. Nessuna trattativa è stata complicata, abbiamo preso gente che aveva voglia di venire qui in questa piazza”.

Commenti

comments