Cudazzo: “Non era facile oggi, essere primi a maggio farebbe ancora più piacere”

Francesco Cudazzo, oggi in panchina per sostituire lo squalificato Moriero, può esaltare dopo il 3-1 della Samb sul Santarcangelo:

Non era facile vincere questa partita, siamo stati bravi, adesso dobbiamo rimetterci sotto perché è ancora lunga. Non era facile reagire dopo il gol del Santarcangelo, preso dopo qualche minuto dal vantaggio. In quel momento la squadra poteva prendere una mazzata. Ci siamo alzati e abbiamo messo un attaccante in più, ma per vincere dovevamo rischiare: è andata bene così.

Nel primo tempo giocavamo con troppa fretta e quello che ho detto ai ragazzi all’intervallo è che con calma il gol sarebbe arrivato. Primo posto in classifica? Fa molto piacere, ma sarebbe bello essere primi a maggio. Oggi per me è stata una grande emozione allenare in questo stadio, è la prima volta che mi accade da quando seguo Moriero”.

Commenti

comments