Una domenica da spettatori, prima di una ripresa di fuoco

La Samb ha sostenuto ieri mattina l’ultimo allenamento di una strana settimana, che dopo il match di Coppa Italia a Gubbio non presenta altri impegni ufficiali per i rossoblù, costretti a scontare il turno di riposo in campionato.

Francesco Moriero ha concesso il “rompete le righe”, lasciando liberi i giocatori fino a martedì pomeriggio, quando si tornerà a lavorare per preparare il match contro il Fano.

Bacinovic e compagni saranno poi impegnati a Vicenza la settimana successiva, in un novembre di fuoco che terminerà con la sfida al Teramo del 27 novembre.

In mezzo la trasferta di Coppa Italia a Caserta, prevista per il 22. La sosta prima di una ripresa importante, dunque: la Samb ricarica le batteria per essere pronta a battagliare su tutti i campi…

Commenti

comments