Capuano su Fedeli: “È un vincente e lo rispetto, ma è da pupazzi essere uno yes man”

Capuano esulta a fine partita sotto il settore ospiti (FOTO LUCA BRUNI)

Durante la sua conferenza stampa odierna, mister Capuano ha risposto anche a domande sull’umore del presidente Fedeli, che ultimamente si è dichiarato amareggiato e un pò scoraggiato:

“Rispetto le aspettative del presidente, che sono notevoli dati gli investimenti fatti. Ma io credo che essere uno yes man nella vita sia essere come un pupazzo, far valere le proprie idee è importante e io lo farò sempre. Il presidente è amareggiato, ma nel calcio alla fine i valori vengono fuori: questa squadra all’inizio ha fatto troppo bene creando aspettative nell’inconscio di ognuno di noi.

La squadra va giudicata alla distanza, la rosa è buona, ma è normale che essendo un vincente il presidente non accetta la sconfitta. Sento che  si aspettava di più da qualche giocatore, ma non posso conoscere esattamente le sue aspettative su ogni singolo elemento, anche perché sono qui da poco tempo.”

Commenti

comments