Parole dolci dagli ex Modena per Capuano: “La Samb è il giusto premio per lui”

Eziolino Capuano con il neo acquisto Galuppini

Nato e cresciuto come calciatore a Modena e venduto al Milan a vent’anni per evitare il fallimento, prima di intraprendere la carriera di allenatore una volta appese le scarpette al chiodo.

Parliamo di Stefano Cuoghi, ex mister (tra le altre squadre) di Pisa, Como e Arezzo. Molto dispiaciuto per la drammatica fine del club canarino, Cuoghi a TuttoC.com ha parlato anche di Eziolino Capuano, scelto dalla Samb per il dopo Moriero:

“Conosc Capuano, se ha trovato subito una squadra importante si vede che è bravo. Anche i giocatori si stanno sistemando e devo dire che è giusto così visto che la rosa era valida e non sicuramente da zero punti. Non è un caso che tutti si stiano accasando in gran parte tra Serie B e C”.

Parole dolci anche di Carlo Luisi, uno che ha collezionato cento presenze in quattro stagioni in Serie B con i gialloblù:

“Capuano è un allenatore molto preparato che riesce ad esaltarsi in piazze importanti – ha dichiarato Luisi sempre a TuttoC.com- . Sono contento per lui perché non si è mai arreso pur dovendo combattere con tantissimi problemi. Allenare la Samb è il giusto premio per lui e sono sicuro che trasformerà tutta la sua rabbia in energia positiva”.

Commenti

comments