Anche il Vicenza rischia l’esclusione: “Situazione grave”

Ieri abbiamo riportato il comunicato dei giocatori del Vicenza (sostenuti dall’AIC), che minacciano lo sciopero già a partire dalla prossima gara contro il Gubbio a causa degli stipendi non pagati.

Una situazione che ricorda quella del Modena, club che è sparito dal calcio professionistico dopo aver iniziato la stagione nel girone della Samb. Anche il Vicenza vede l’incubo dell’esclusione dal campionato, come confermato a TuttoC.com dall’Avvocato Umberto Calcagno, vicepresidente dell’Assocalciatori.

“La situazione è molto difficile anche perché l’ambiente da tempo è sotto pressione a causa di promesse non mantenute. Stanno ragionando su cosa fare: la decisione verrà presa in queste ore e comunque entro la giornata di domani. Col Gubbio i biancorossi potrebbero non giocare anche se è possibile che lo sciopero scatti dalla gara successiva. Senza soldi, insomma, non si gioca più”.

E cosa succederebbe in caso di addio del Vicenza? Verrebbero tolti ancora tre punti a tutte le squadre, ma la Samb ne gioverebbe visto che ha perso al Menti: la classifica, insomma, sarebbe nuovamente rivoluzionata…

Commenti

comments