Fedeli non ci sta: anche il presidente chiama Gravina

Ieri è arrivata la stangata del Giudice Sportivo nei confronti della Samb, con l’inibizione per quasi due mesi al DG Andrea Gianni (oltre all’ammenda di 2000€ per la società) che non è andata giù a nessuno in casa rossoblù.

Lo stesso Gianni e il segretario amministrativo Palma hanno chiamato nei giorni scorsi il presidente della Lega Pro Gravina ed il designatore arbitrale Giannoccaro per farsi sentire dopo il penalizzante arbitraggio di Marchetti della sezione di Ostia. A quanto pare, però, non è bastato e anche il presidente Franco Fedeli alza la voce.

«Alla luce di tutto questo ho deciso che chiamerò anch’io Gravina, voglio vedere cosa mi dice», questo quello che ha dichiarato il patron rossoblù al Corriere Adriatico, aggiungendo poi una frecciata chiarissima.

«Tutto quello che dicono loro è vero e quello che diciamo noi non conta nulla». 

Commenti

comments

x