Gianni non dimentica: “Telefonerò a Gravina e Giannoccaro

Gianni, Panfili ed il responsabile dello staff fisioterapico Marco Minnucci

Il DG AVV. Andrea Gianni non dimentica l’arbitraggio di Samb-Pordenone e, come riportato dal Corriere Adriatico, fa capire che si farà sentire dopo le decisioni penalizzanti dell’arbitro Marchetti di Ostia Lido:

“Chiameró Gravina e Giannoccaro per dire loro che l’arbitro di sabato scorso ci ha penalizzato. Non entro nel merito del fuorigioco in occasione del gol del Pordenone, ma il rigore su Di Massimo era grande come una casa. Senza parlare dell’atteggiamento sbagliato del direttore di gara e del suo collaboratore per l’espulsione di Di Massimo che eventualmente doveva essere punito con un giallo e non con un rosso. A tutto va aggiunto l’atteggiamento irriguardoso dell’arbitro nei confronti miei e di Panfili. Ci ha detto che siamo in panchina, quella aggiuntiva, per grazia ricevuta da parte della Lega Pro”.

Commenti

comments