Il premio, un mercato che incombe e la ‘collaborazione’ con la Lazio: parla Fedeli

Franco Fedeli è stato premiato a Salerno come miglior presidente della Serie C per l’anno 2017 e, a margine del prestigioso riconoscimento ricevuto da Italian Sport Awards, il patron rossoblù ha rilasciato un’intervista a TMW Radio:

“Questo è un premio che mi ha senz’altro sorpreso, ma sono felice perché vuol dire che qualcosa di buono l’abbiamo costruito. Siamo partiti dai dilettanti, speriamo di continuare bene su questa linea in questa stagione. Il cambio di allenatore? Nel calcio purtroppo il primo a pagare è sempre il tecnico. Moriero è un bravo ragazzo, ma come presidente non avevo altra scelta”.

Fedeli non ha neanche negato una collaborazione con la Lazio in tema di mercato e valorizzazione di giovani.

“C’è Fabiani che è una persona che posso dire di aver cresciuto, poi conosco bene Lotito. C’è una collaborazione. Il mercato di gennaio? In entrata non dobbiamo prendere tanto per prendere, dobbiamo prendere qualcuno che ci cambi la squadra”.

Commenti

comments