Scatto Miracoli: ora è sul podio dei bomber del girone

Luca Miracoli esulta dopo il primo gol al Mestre

7 gol in campionato, nonostante un infortunio alla caviglia che lo ha tenuto lontano dai campi per diverse partite, facendogli anche perdere la condizione ottimale.

Luca Miracoli non stava attraversando un periodo indimenticabile, nonostante il rigore del 2-0 a Teramo che era però arrivato a giochi ormai chiusi. Contro il Pordenone era rimasto a secco, prima del pesantissimo acuto da tre punti a Bergamo, che ha fatto esplodere il settore ospiti dell’Atleti Azzurri d’Italia.

Gol che ha lanciato la Samb al secondo posto in classifica e Miracoli al terzo posto della classifica marcatori del girone B, ancora lontano da bomber Guerra ma davanti ad attaccanti del calibro di Altinier e Arma, prossimo avversario dei rossoblù con la sua Triestina. Ecco la classifica nei primi posti:

11 reti: Guerra (FeralpiSalò)

8 reti: Comi (Vicenza)

7 reti: Miracoli (Samb), Capello (Padova), Costantino (SudTirol), Gomez (Renate)

6 reti: Altinier (Reggiana), Arma (Triestina), Marchi (Gubbio)

5 reti: Ciurria e Gerardi (Pordenone), Germinale (Fano), Mensa e Petrella (Triestina), Sansovini (Fermana).

Commenti

comments