Capuano è pronto a combattere: “Non saremo mai vittime sacrificali”

Dopo aver risposto alle domande sugli infortunati, mister Eziolino Capuano in conferenza stampa ha parlato della sfida di domani della sua Samb contro la Feralpisalò:

“Affrontiamo una delle squadre più forti della categoria, che ha tenuto i calciatori più importanti e preso uno come Legati in difesa. Hanno anche un allenatore importante (Michele Serena ndr) che rispetto molto. Io però guardo in casa nostra e non saremo mai delle vittime sacrificali, siamo pronti a tirare fuori litri di sangue per portare a casa risultati positivi nel proseguo della stagione. 

Noi siamo una banda di incoscienti e una squadra bella da vedere. Domani andremo in campo per l’ennesima volta con sei under, chiunque giocherà contro giovani agguerriti come i nostri non sa come può finire una partita”.

Commenti

comments