Clamoroso: Sainz Maza lascia il Pordenone, c’è la Samb

Sainz Maza Miguel

La Samb sta muovendo passi importanti sul mercato, con il preciso obiettivo di regalare rinforzi di alto livello a mister Eziolino Capuano. “Non prenderemo tanto per prendere, ma solo nomi che facciano fare il salto di qualità”: questo il diktat del presidente Fedeli e di tutta la dirigenza rossoblù.

Oltre alle grandi manovre sul fronte centravanti, però, la Samb potrebbe mettere a segno un colpaccio a sorpresa, in vista della sicura partenza di Troianiello e dei dubbi di Valente sul rinnovo del contratto.

Ai rossoblù piace da sempre Miguel Ángel Sainz-Maza Lopez, trequartista spagnolo classe ’93 in grado di calciare con entrambi i piedi. Gioca largo a sinistra nel Pordenone (proprio la zona di campo occupata da Valente), ma potrebbe tranquillamente essere schierato sull’altra fascia o in posizione centrale.

Già 3 gol e tanta qualità (assist compresi) in campionato, prima di diventare un “eroe” con il gran gol di Cagliari che ha contribuito a regalare San Siro e l’Inter a tutto il Pordenone.

La Samb questa estate lo stava per portare a casa, dopo che il giocatore aveva detto addio al Foggia, club con il quale si era meritato una promozione in Serie B da protagonista e che poi lo ha girato in prestito al Pordenone.

Per lui anche un anno a Barcellona (nella squadra B, dove sono stati lanciati tanti canterani blaugrana), prima di sbarcare in Italia alla Reggina. Sainz Maza ora ha deciso di lasciare il Pordenone e ha già chiesto notizie su San Benedetto all’ex Luca Lulli, uno che ha sempre parlato alla grande della piazza rossoblù.

Le informazioni raccolte dalla nostra redazione parlano chiaro: il contatto c’è già stato, la Samb è su Sainz Maza: adesso c’è da vedere anche la volontà del ragazzo. Questa estate aveva già detto sì, ma nell’attuale finestra di mercato anche Ternana e Ascoli stanno provando a portarlo a casa: i prossimi giorni saranno decisivi.

PER VEDERE LA SCHEDA DI SAINZ MAZA CLICCA QUI

Commenti

comments