Il DG Gianni: “Qualche elemento non stava bene, la sosta ci ha fatto male”

il DG Andrea Gianni (foto Luca Bruni)

La Samb deve subito archiviare la sconfitta contro la Feralpisalò e il DG Andrea Gianni, come riporta il Corriere Adriatico, analizza il k.o di sabato contro i lombardi:

“La sconfitta è stata un episodio, mi auguro che serva per farci tornare con i piedi per terra e fare un bagno di umiltà. Resta il fatto che siamo una buonissima squadra e che stiamo disputando un ottimo campionato. La squadra era la stessa che ha battuto la Fermana e quindi credo che la sosta ci abbia fatto male. 

Qualche elemento non stava bene, parlo di Bove che era sotto antibiotico a causa di un’otite e di Tomi, che ha giocato con otto punti di sutura alla tempia. Abbiamo affrontato una Feralpisalò che ha sfruttato l’occasione di Marchi e ha vinto la partita, ma credo che il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto”.

Poi una battuta sulla chiacchierata tra il presidente Fedeli e i tifosi rossoblù nel settore ospiti dello stadio Turina.

“Il presidente si è messo a parlare con i tifosi, i quali gli hanno chiesto di intervenire sul mercato. Fedeli li ha voluti salutare dopo i tanti chilometri fatti e li ha tranquillizzati”.

 

Commenti

comments