Fedeli: “Cosa c’entra che non avevamo cambi? Si gioca in 11 e non in 18”

Il patron della Samb raggiunge la sala stampa per commentare la sconfitta e risponde in maniera seccata a chi gli fa notare che la Samb non aveva molti ricambi: “Noi siamo venuti qui timorosi e abbiamo perso per questo motivo, il mercato o altre cose che state dicendo non c’entrano. Non abbiamo avuto molte occasioni ma loro nemmeno, la differenza è stata nel gol che hanno fatto e basta. Sicuramente è una sconfitta amara per come è venuta, era evidente che oggi, chi avesse segnato, avrebbe vinto il match. Avevamo solo giovani in panchina? E allora? Ma perchè giochiamo in 18 o in 11? Cos’è questa polemica? La formazione titolare ha giocato, erano gli stessi che hanno battuto la Fermana, niente di più e niente di meno. Loro i cambi li hanno fatti dopo il vantaggio. La squadra ha giocato bene. Esposito fuori? Gli assenti hanno sempre torto. Mi dispiace perchè era una partita alla nostra portata. Bacinovic secondo me ha fatto la sua parte come tutti quanti. Adesso ripartiamo con una vittoria”.

Commenti

comments