Padova, Zamuner pensa già alla Samb: “Troppa sosta, non va bene”

Il DG del Padova Zamuner, raggiunto da TuttoC.com, esprime le sue preoccupazioni in caso di fallimento del Vicenza.

Qualora il club biancorosso sparisse dal calcio,  il Padova (dovendolo affrontare il 27 gennaio dopo il turno di riposo del 20) si ritroverebbe ad osservare una sosta definita “lunghissima e in un momento chiave del campionato”.

Noi abbiamo chiesto appositamente di poter giocare la Coppa il 13 gennaio – ha dichiarato Zamuner– , per evitare una sosta eccessivamente lunga, ma se dovesse prospettarsi quando detto, torneremmo in campo il 3 febbraio, con alle spalle 35 giorni di riposo, quasi una sosta estiva. E per di più in un match clou, contro la Samb, che avrebbe invece alle spalle due gare che farebbero mettere minutaggio importante nelle gambe dei calciatori: questo di certo non va bene”.

Qualcuno in casa Padova, dunque, pensa già al big match contro la Samb, una sfida che potrebbe essere quasi decisiva per l’economia dell’intero campionato.

Commenti

comments