Grottammare-Porto d’Ascoli 1-1, Ludovisi-Minnozzi confezionano il pari

GROTTAMMARE: Termina con il segno X il derby della Riviera tra Grottammare e Porto d’Ascoli, un pari che alla fine ci può stare arrivato al termine di un match divertente pieno di occasioni da entrambe le parti e che avrebbero potuto incrementare lo score nel punteggio. Continua, quindi, la marcia per entrambe nella zona playoff, obiettivo dichiarato prima dell’inizio del campionato.

CRONACA: Al terzo minuto Traini ci prova dalla lunga distanza non trovando il bersaglio grosso di poco. La risposta ospite arriva 60″ dopo quando Bucchi si vede murare il tiro poi, sul proseguo dell’azione, Schiavi trova Beni attento a neutralizzare il tiro. Al 12′, Ciotti, da azione d’angolo, colpisce di testa senza impensierire l’estremo difensore di casa. Al 25′ il Grottammare la sblocca: bella azione di Traini lungo l’out destro, palla scodellata in mezzo dove Ludovisi tocca verso la porta.

Il cuoio sbatte sulla traversa e rimbalza nei pressi della linea. L’arbitro indica il centrocampo e convalida tra le proteste ospiti. Al 33′ è Rossi ad avere l’occasione del pari ma Beni gli dice no. Ad inizio ripresa i due si ritrovano ancora a sfidarsi e ad avere la meglio è ancora portiere che vola a deviare. Al 9′ il Porto d’Ascoli pareggia col neo entrato Minnozzi lesto a mettere dentro dopo un errato posizionamento della difesa di casa.

Per il capocannoniere del campionato si interrompe un digiuno che durava da circa due mesi. Al 24′ Rosa colpisce la parte alta della traversa poi è Traini a mancare il gol da buona posizione. Il Grottammare preme e va vicino ancora al vantaggio con De Panicis che nell’arco di 60”, ha due occasioni ma le spreca mandando sul fondo.

GROTTAMMARE-PORTO D’ASCOLI 1-1
GROTTAMMARE: Beni, Valentini (1’st Orsini), Vallorani, Palladini, Vespasiani, Carminucci, De Cesare, Traini, Ludovisi (1’st Jallow), Iovannisci, De Panicis (45’st Ioele). A disp. Ciarrocchi, Avellino, Cocci, Cameli. All. Manoni.
PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Antonelli, Trawally, Gabrielli (36’st Gagliardi), Ciotti, Lanzano, Leopardi, Rossi, Rosa (29’st Renzi), Schiavi (8’st Minnozzi), Bucchi. A disp. Marcozzi, Gregonelli, Pizi, Rossetti. All. Alfonsi.
Arbitro: Gianluca Renzi di Pesaro (Chirico-Principi)
Reti: 25′ Ludovisi, 9’st Minnozzi
Note. Spettatori: 150 circa; ammoniti: Rossi; angoli: 1-5; recupero: 0’+3′.

Commenti

comments