Guerriero e talismano: Samb, che media punti con Patti in campo

La Samb si gode il successo per 1-0 contro il Santarcangelo, maturato soprattutto grazie ad una prestazione solida e cinica.

Grande merito va alla prova del terzetto difensivo, con il ritorno dal 1′ Matteo Patti che ha riportato quella dose di esperienza in più al pacchetto arretrato rossoblù.

17 presenze per il guerriero di Catania, con 1520 minuti giocati e soli 11 gol incassati complessivamente dalla squadra. Statistiche da capogiro quelli riportati da Whyscout: con lui in campo la Samb ha conquistato ben 34 punti, con un’incredibile media di 2 netti a partita.

Patti mette in campo una spiccata cattiveria agonistica, che lo rende scomodo a qualsiasi attaccante avversario. Alla cena di Natale gli è stato fatto conoscere il mito-Macaluso in città e lui ci ha confidato che ha visto anche dei video di uno dei ‘totem’ del recente passato rossoblù per caricarsi prima di una partita.

Studia dall’uruguaiano e ama le piazze infuocate, Patti a San Benedetto si trova alla grande e continuerà a dare tutto per conquistare il massimo da questa esperienza: a lui non piace perdere nemmeno alla playstation…

 

Commenti

comments