Da Padova alla Reggiana, fino all’impatto dei nuovi acquisti: parla il DG Gianni

La Samb continua la preparazione in vista della prossima sfida di campionato, con i ragazzi di mister Eziolino Capuano che saranno di scena sabato pomeriggio in casa contro la Reggiana (calcio d’inizio alle ore 16,30).

Dalla prova d’orgoglio di Padova al match con gli emiliani, queste le parole del DG Avv. Andrea Gianni, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione:

“A Padova ho visto una grande Samb. All’inizio siamo scesi in campo un po’ timorosi, poi siamo usciti fuori con qualità e personalità. Abbiamo fatto vedere ottime trame di gioco che hanno messo in difficoltà la capolista sul proprio campo. I nuovi acquisti subito al centro del progetto? Mi aspettavo che avessero un impatto importante, perché sono stati acquisti mirati e di livello. Ho fatto anche i complimenti a Marchi, perché ha disputato un’ottima partita e non va considerato solo il gol sbagliato. Detto questo, resta un pizzico di rammarico per il risultato, soprattutto perché abbiamo subito una rete in netto fuorigioco”. 

Sabato al Riviera delle Palme arriverà una Reggiana lanciatissima e distante un solo punto in classifica dai rossoblù.

“Quella contro la Reggiana sarà un’altra partita molto difficile, parliamo di una squadra diversa rispetto all’andata e che è in piena fiducia. Gli emiliani sono cinici, ben allenati e con tanta voglia di continuare la propria rincorsa in classifica: servirà una Samb anche migliore rispetto a quella di Padova, perché io non mi accontento mai…”.

Commenti

comments