Perina ‘para’ la sfortuna: “Sabato é mancato solo il gol, contro il Mestre daremo l’anima”

Giornata di conferenza stampa in casa Samb, con il portiere Pietro Perina che ha parlato del pareggio contro la Reggiana e del prossimo match casalingo con il Mestre:

“Sabato siamo stati davvero sfortunati, abbiamo fatto una partita importante dove è mancata solo la vittoria, visto che ho contato almeno 7/8 palle gol per noi. Il mio impatto alla Samb? Mi sono trovato subito bene, volevo cambiare girone e penso che non potevo fare scelta migliore. Ci alleniamo sempre duramente, sono in una grande piazza e voglio dare il massimo per aiutare la squadra a conquistare più punti possibili. Il gol subito da Marchi all’esordio? La squadra era a centrocampo in quell’azione, non potevo stare in porta ma forse un metro più indietro sarebbe bastato. Non mi piace guardare indietro comunque, ormai sono passati diversi giorni e c’è da pensare al proseguo della stagione”.

Una battuta sulle sue parate decisive a Padova e con la Reggiana.

“Quello è il mio lavoro, parare. Sono contento di aver dato un contributo positivo, anche se rimane un po’ di rammarico perché sabato meritavamo qualcosa in più. Il Mestre? Vogliamo vincere ad ogni costo, daremo l’anima per conquistare i tre punti davanti ai nostri tifosi”. 

 

Commenti

comments