E’ cambiato tutto, ora la Samb non vince più fuori casa

Tomi non rimarrà alla Samb

Come un anno e mezzo fa la Samb perde a Bassano, ma se lo scorso anno la squadra di Palladini aveva sfiorato la grande rimonta in inferiorità numerica fermandosi sul 4-3, quest’anno il ko è netto, solare, e lo dice anche il numero delle occasioni da gol create.

Capuano a fine partita ha dato merito agli avversari ma ha anche parlato del primo gol come dell’episodio che ha deciso l’incontro. Va detto che il gol era nell’aria, e che i padroni di casa hanno avuto 7 palle gol prima del vantaggio di Minesso. Certo rimane solo il rammarico dovuto al fatto che è stato Tomi, con una sciagurata copertura del pallone, a propiziare il vantaggio del Bassano.

Detto questo analizziamo gli ultimi risultati per dire che la Samb ha invertito rotta, e se prima faticava in casa e faceva bottino lontano dal “Riviera delle Palme”, ora le cose sono capovolte. Una sola vittoria nelle ultime 6 trasferte e 3 vittorie nelle ultime 3 partite casalinghe, l’opposto rispetto a quanto fatto vedere fino a gennaio.

Commenti

comments