Di Campli: “Bacinovic non vuole rimanere alla Samb”

Alla vigilia di Samb-Albinoleffe ecco le parole di Donato Di Campli, agente di Armin Bacinovic, che ufficializzano quanto paventato nei giorni scorsi, e cioè il malcontento del calciatore sloveno.

Il procuratore non ha usato mezzi termini sul Resto del Carlino odierno per descrivere il momento del suo assistito: “La situazione di Bacinovic è ingarbugliata, e non c’entra che giochi o meno. Non è che la Samb non vuole tenerlo, è che lui non vuole rimanere. Solo il presidente Fedeli può risolvere la situazione”. 

Insomma, prima il giallo sulla mancata convocazione per il match di Pordenone, ora queste parole del suo agente, domani è possibile che Capuano punti ancora su Candellori proprio per questo, la poca serenità di Bacinovic.

Commenti

comments