Cercasi serenità dopo le aspre polemiche

La Samb torna ad allenarsi e da oggi è fondamentale recuperare la giusta serenità dopo la brutta sconfitta di Bassano, e soprattutto dopo le critiche del presidente.

Domenica c’è una sfida fondamentale per i rossoblù che, non vincendo, rischiano di essere inghiottiti in un gruppone di squadre che pregiudicherebbero anche il terzo posto. E’ ormai noto che tra Capuano ed i Fedeli qualcosa si è rotto, soprattutto lo stile tattico e comunicativo del tecnico non è particolarmente gradito dal patron della Samb. Questo però non deve mettere in discussione il percorso della squadra, anzi il tecnico ha l’opportunità di sconfessare il suo presidente sul terreno di gioco compiendo un’impresa.

Dunque chiudere la parentesi Bassano e pensare ai prossimi due mesi, sperando che la Samb li possa sfruttare tutti scendendo in campo fino alla fine. Per ora occhio all’ex Ottavio Palladini, il suo Teramo cerca punti per allontanare definitivamente la zona play-out, sarà dunque una partita dura contro un allenatore che ha il cuore rossoblù.

Commenti

comments