Due assist e giocate da top: il senso di avere Nicola Bellomo

Uno con quel talento in Serie C è tanta roba e a vederlo giocare si capisce bene perché nel suo curriculum luccicano le esperienze con Torino e Chievo in A.

Nicola Bellomo ieri pomeriggio ha illuminato tutta la Samb contro il Teramo, a partire da quell’assist al bacio per il vantaggio rossoblù firmato Rapisarda. Poi tante giocate da top player della categoria e il secondo passaggio vincente della giornata per il raddoppio di Stanco sotto la Curva Nord.

Finte, dribbling e aperture di gioco che sembrano fatte con il compasso: il talento di Bari Vecchia si è preso il Riviera delle Palme e con lui al 100% della condizione ogni sogno appare meno difficile da raggiungere.

Il suo futuro è un rebus, ma il presente lo vede protagonista con la maglia della Samb: non resta che godersi questo Bellomo fino alla fine e sperare che la fantasia del numero 9 porti molto lontano… o magari “solamente” fino a Pescara!

Commenti

comments