La Fermana annuncia battaglia: “Sarà una bolgia, vogliamo battere il Padova”

Il Padova è ad un passo dalla Serie B, che sarebbe matematicamente conquistata in caso di vittoria contro la Fermana. Il DG dei canarini Fabio Massimo Conti, però, annuncia battaglia per il match in programma domani al Recchioni:

“La Fermana non sarà la vittima sacrificale del Padova – ha dichiarato al sito ufficiale del club- . Noi cercheremo la vittoria, vogliamo fare un altro grande risultato come quello conseguito nella gara di andata, dove abbiamo dimostrato di poter tener testa a uno squadrone come quello del Padova. I nostri avversari non ci regaleranno nulla, ma ribatteremo colpo su colpo convinti dei nostri mezzi e delle nostre qualità, con rispetto assoluto nei confronti della prima della classe ma certi che il Recchioni domenica potrà essere il 12º uomo in campo per i canarini. Il clima sarà caldo e certamente assisteremo ad una bella partita di calcio che il Padova vorrà far sua per chiudere il campionato, ma troverà pane per i suoi denti.

In questi giorni giornali, televisioni e siti internet riportano affermazioni di un Padova convinto di venire a Fermo per fare bottino pieno. Noi, invece, vogliamo dimostrare ancora una volta di essere una squadra che può giocarsela contro tutti e meritiamo rispetto. Vogliamo andare incontro a questa partita con giusta determinazione, cattiveria agonistica e consapevolezza dei nostri mezzi. Dal Veneto verranno tantissimi tifosi per sostenere il Padova, ma sono certo che domani il Recchioni sarà una bolgia e spingerà i nostri ragazzi alla vittoria. 

Vogliamo vincere per toglierci l’ennesima grande soddisfazione di questa stagione, per regalare una gioia alla città di Fermo, a tutto il territorio, ai nostri magnifici tifosi, alla nostra Società guidata da patron Vecchiola e da Umberto Simoni. Lo vogliamo fare perché la Fermana se lo merita”.

Commenti

comments