Ora serve il vero Bacinovic: la Samb si affida al suo capitano

Armin Bacinovic

La Samb continua la preparazione in vista della sfida di domenica pomeriggio contro il Pordenone (calcio d’inizio alle ore 16,30 allo stadio Bottecchia), decisiva nella corsa al secondo posto dei rossoblù.

Mister Eziolino Capuano dovrà rinunciare a Marchi e Bove nella trasferta veneta, con il centrocampo ridotto ai minimi termini. L’allenatore campano punterà su Armin Bacinovic e tutta la Samb si affiderà al suo capitano nel momento più importante della stagione.

Lo sloveno non sta attraversando un buon momento (ultimamente è stato poco impiegato), ma le qualità del giocatore non si discutono e l’ex Palermo ha la personalità giusta per prendere per mano la squadra e dettare i tempi in mezzo al campo.

Ora o mai più, la Samb ha bisogno del vero Bacinovic e il numero 23 deve rispondere presente, già a partire da Pordenone…

Commenti

comments